La carta numero 1 del mazzo degli Arcani Maggiori è il Bagatto o Mago. Come tutti gli Arcani, il significato del Bagatto cambia a seconda di come questo compare nel gioco, se diritto a al rovescio, e a seconda della sua disposizione in base alle carte vicine; ad ogni modo la potenza della carta è di notevole intensità (sia dritta che rovesciata). Lo spettro del significato è molto ampio: nella cartomanzia il Bagatto assume i significati tra abilità e inganno, quindi a seconda del contesto può significare adattabilità, potenzialità, trasformazione, fantasia, volontà, diplomazia, manipolazione.Il Bagatto è una carta velocissima: determina un avvenimento che si materializza in un tempo brevissimo, e anche la durata sarà limitata. L’avvenimento in questione, proprio come una scintilla, serve semplicemente come impulso iniziale di una catena di eventi, sia al positivo che al negativo.Significato al dritto.L’elemento fuoco, presente nella simbologia della carta del Bagatto è emblematico di un’energia iniziatica, creatrice e primordiale. Segno di intelligenza e creatività, che proprio come il fuoco si sviluppa in modo rapido e spesso inaspettato, a partire da una piccola scintilla. La carta dritta, nel pieno della sua positività, annuncia l’inizio di un’impresa, un’opportunità da non sottovalutare ma anzi da cogliere; il consultante è alla prima tappa di un percorso di conoscenza, che lo porterà a un futuro luminoso e alla comprensione delle energie universali. Quando l’Arcano è in aspetto positivo suggerisce al consultante che ha le capacità di ottenere ciò che desidera. Può rappresentare anche la presenza vicina di una persona abile o il momento propizio per iniziare ad operare verso il proprio obiettivo. È in genere carta sempre favorevole e positiva, che indica fecondità in ogni senso.

Il Bagatto è potenzialità, un inizio possibile, i presupposti per un nuovo percorso, ma proprio per questo dipende strettamente dalle carte vicine, se negative è segno che il consultante ha tutte le potenzialità ma per un qualsivoglia motivo tende a sprecare il suo talento e continuerà a farlo. Se positive, è una carta che ci parla di genialità, intuito, acume mentale e brillantezza.

In amore segnala un inizio, una nuova conoscenza, che con il tempo può dimostrarsi importante o comunque sconvolgere l’esistenza del consultante. Un colpo di fulmine destinato a diventare una storia d’amore, o comunque un incontro fondamentale per il futuro. Il consultante, in presenza di questo Arcano, ha un forte potere magnetico e di attrazione, motivo per cui questa carta può anche indicare un periodo florido di conquiste sentimentali e grande abilità nelle pubbliche relazioni.

Sul piano lavorativo il Bagatto vuol dire idee geniali che si palesano nel momento giusto, intuizioni da seguire perché il momento è propizio, e ciò che si intraprende è destinato ad essere il principio di un percorso sano e costruttivo. Opportunità di cambiamento e di guadagno, e ottime capacità del consultante di essere organizzato ed efficiente.

Quando il Bagatto simboleggia una persona fa spesso riferimento a un giovane (sotto i 35 anni) dotato di spirito di iniziativa, affidabilità e dinamismo.

Significato al rovescio

Quando è in aspetto negativo può indicare inganno, seduzione, eccesso di fiducia. Il Bagatto al contrario si presta a più letture, spesso contrapposte tra loro: l’energia iniziatica dell’Arcano dritto può divenire infatti un blocco di tutte le possibilità, oppure l’eccesso di energia che invece di creare distrugge. Nel primo caso si sperimenta dunque la passività, l’incapacità di agire e la frustrazione che ne deriva, l’inconcludenza e l’inaffidabilità dei progetti e di chi li crea; nel secondo caso invece l’eccesso di energia diventa violenza e disinteresse per il prossimo, quindi inganno e insidie; persone e situazioni da cui diffidare, o se possibile da evitare completamente.

In amore il Bagatto al contrario porta tradimento e rotture, un personaggio vile che attraverso la seduzione può fare del male al consultante. Segnala tensioni, mancanza di attrazione e interesse, vampiri energetici e rapporti opportunistici.

Sul piano lavorativo l’inizio diventa una rottura: può esserci un licenziamento o il fallimento di un progetto, o ancora situazioni illusorie che causano solamente perdita di tempo e denaro. Può segnalare anche truffe, inganni e false promesse ai danni del consultante.

Quando simboleggia una persona, il Mago è un individuo intrigante ma ingannevole, un arrivista bugiardo ed egoista. Talvolta, al contrario, il Bagatto è un individuo debole, senza autostima né coraggio, e per questo nocivo.

L’antro di Tebe Cartomanzia professionale

050 0801028 al costo di 0,50 cent/min con pagamento tramite carta prepagata o carta fi credito

899892103 al costo di 0,97 cent/min per un massimo di 15 minuti.